Logo Plesso Ancona Logo Plesso Jesi Logo Plesso Ancona
ECCO LE OPERE PREMIATE DEL LICEO “E. MANNUCCI”

al Premio E. Worthington - XI Edizione dal tema: “Disabilità e Inclusione - Solitudine e Solidarietà”.

Per la sede di Ancona del Liceo Artistico “Mannucci”, con l’opera “IL VICOLO” vince ben due premi, quello della Giuria e quello del Pubblico, Matteo Asci, alunno della classe I C.

Il Vicolo

L’opera è un disegno a matita e penna su carta, metafora della solitudine e della solidarietà, ambientato in un vicolo urbano, dove sono analizzati i pensieri e i comportamenti sociali delle folle e dei singoli individui nei confronti della disabilità.

Per la sede di Fabriano del Liceo Artistico “Mannucci”, con il DVD dal titolo “Disabilità e inclusione…Solitudine e solidarietà” vincono il premio della Giuria gli alunni Gabriele Alberico, Diego Muzi, Federico Moscè e Adrian Skura della classe IV B.

Associare lo sport al mondo della disabilità, sta a insegnarci che l’attività fisica attraverso la collaborazione di ogni persona può diventare un mezzo di unione, integrazione e inclusione sociale.

Lo sport ha dunque un alto valore educativo quando pone al centro l’uomo e le sue potenzialità.

Nel sito della nostra scuola, oltre che in quello del Premio E. Worhington (www.premioeleanor.it - https://www.facebook.com/AssociazionePremioEleanorWorthington) le opere dei vincitori sono presenti assieme a quelle degli altri diciassette alunni che hanno partecipato: Antonangeli Tommaso (I A Ancona), Arduini Barbara (I C Ancona), Biondi Samuele (I C Ancona), Borromeo Alice (I C Ancona), Brunetti Nemo Teo Attilio (I A Ancona), Defazio Francesco (IV B Ancona), Diotallevi Thomas (I C Ancona), Hinna Reinhard (I A Ancona), Mirabella Francesco (I A Ancona), Papa Alessandro (I B Ancona), Raggetti Sara (I C Ancona), Serino Cecilia (I C Ancona),   Scoponi Claudio (I C Ancona), Vanin Giulia (I B Ancona), Vichi Lucio (I B Ancona), Vorfaj Hysni (I C Ancona), Zolla Maria Rita (I A Ancona).

Tutti i lavori sono stati apprezzati per l’originalità, la pertinenza al tema e le competenze artistiche.

Dopo la mostra ad Urbino le opere di tutti i concorrenti verranno esposte alla mostra che si terrà presso la York St John University.


Pubblicata il 10 aprile 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.